mercoledì 9 aprile 2014

Installazione dongle RTL-SDR con il software SDRSharp

E' passato ormai un anno e mezzo da quando avevo pubblicato su questo blog una guida rapida per l'installazione delle chiavette (dongle) RTL-SDR con il software SDRSharp (sulla base di quella originale in lingua inglese) ed essendoci stati notevoli sviluppi in questo programma, ho pensato di ripubblicare un post che potesse essere utile a chi utilizza queste chiavette per la prima volta.
Ora l'installazione è molto più semplice, seppur non priva di qualche problema con qualche sistema operativo (Windows 7 e 8), ma per ogni eventuale difficoltà o dubbio vi consiglio di documentarvi anche a questo link: SDR# Wiki.
L'occasione è stata anche quella di venire in possesso di un pc notebook con prestazioni decisamente migliori del mio vecchio desktop, riuscendo così a sfruttare al meglio le potenzialità di queste chiavette.
Quelli qui descritti sono i passaggi da effettuare per l'installazione e si riferiscono al sistema operativo Windows Vista, ma sono validi anche per gli altri sistemi Windows, salvo quanto detto già sopra, con la chiavetta RTL2832U e la versione 1193 di SDRSharp.
- indispensabile avere installato Microsoft .NET Framework 3.5 scaricabile qui
- non inserire ora la chiavetta nel pc, ma scaricare dal sito di SDR# il file sdr-install.zip che contiene tutti i files necessari
- estrarre i files e lanciare il file .bat
- è possibile che il vostro antivirus rilevi questa operazione come minaccia e non dovete fare altro che permetterne l'installazione inserendola nelle eccezioni
- verrà creata una nuova cartella "sdrsharp" che potete spostare in una nuova directory a piacere, l'importante è che non sia in "Program files" altrimenti avrete problemi dovuti al sistema di protezione dei programmi da parte di Windows
- inserire ora la chiavetta ed al messaggio d'installazione del driver non eseguirlo automaticamente


- lanciare "Zadig" che trovate nella cartella "sdrsharp" e dal menù "Options" selezionate "List all devices"
- selezionare "RTL2832U" od in alternativa "Bulk - Interface 0"
- controllare che dopo la freccia verde sia indicato "WinUSB" e che in "USB ID" vi sia "0BDA - 2832"
- cliccare su "Install Driver" ed alla fine del processo la finestra si mostrerà così:


- lanciare il file "SDRSharp.exe" nella solita cartella e selezionare dal menù in alto a sinistra "RTL-SDR/USB"


- come primo test potete sintonizzare una emittente FM broadcast cambiando la frequenza cliccando direttamente sulle cifre del VFO (sulla parte superiore del numero per aumentarlo e sulla parte inferiore per diminuirlo) oppure tramite la rotella del mouse posizionandoci sullo spettro
- selezionare il modo WFM ed una larghezza di banda di 180000 Hz (Filter bandwidth)
- cliccare su "Configure" per selezionare il "Sample Rate", cioè la larghezza dello spettro visibile (con pc lenti impostare su 1.0 MSPS e valori più alti possono essere usati con pc più performanti), mettere la spunta su Offset Tuning e regolare il RF Gain su valori medi per evitare di ricevere frequenze immagine, soprattutto se siete in una zona ad alta densità di ripetitori FM


- dopo avere eseguito queste impostazioni, premete su Play e divertitevi a spazzolare le frequenze, tenendo sempre conto che molta importanza per una buona ricezione è un buon impianto d'antenna

Spettro FM Broadcast con antenna verticale bibanda VHF-UHF
Per concludere, il programma può essere arricchito con diversi plugin che possono essere aggiunti secondo le proprie esigenze, anche questi sempre in via di aggiornamento, e che potete trovare elencati nel sito SDR# Wiki sopra riportato.
Come riferimento per domande, aggiornamenti e consigli vi segnalo il gruppo Yahoo di SDRSharp
Buoni ascolti!

23 commenti:

  1. Scusa ma in questo modo poi non la posso più usare su linux dove la uso con sdrangelove (meno buono ma utile)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giano,
      non sono un utilizzatore di linux quindi non vorrei darti info errate, ma non credo che sia un problema utilizzarla sullo stesso pc con due sistemi operativi diversi.
      Prova a dare un'occhiata a questo link dove si parla dell'installazione su linux. http://www.rtl-sdr.com/rtl-sdr-quick-start-guide/

      Elimina
  2. Ciao,
    ti chiedo scusa, ma ho problemi nell'installazione di un software sdr, l'unità è un ricevitore tipo"very wide sdr reciever" che mi è stato donato tempo fa da un amico ascoltatore passato al perseus.Lo utilizzato più volte con collegandolo ad una antenna qfh autocostruita per divertirmi un po con la ricezione in proprio dei fax meteo. Quando funziona, anche x fare un po di ascolto funziona abbastanza bene soltanto che ad un certo punto si verificano problemi con il software e la device smette di funzionare. Ho provato da un amico OM e funziona non vorrei che abbia sbagliato q.cosa nell'installazione. mi potresti dare qualche dritta? Grazie!
    Tanti'73 de IZ1ZYB - Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco,
      se dici che a volte funziona e bene allora non è un problema d'installazione altrimenti non avrebbe funzionato per niente.
      Prova a controllare bene la connessione del cavo USB al pc, può essere che ci sia un cattivo contatto o qualche saldatura da verificare.

      Elimina
  3. Ciao,
    Qunado apro il file.bat, mi si apre la finestra (tipo vecchio DOS) del prompt comandi e mi appare "impossibile trovare il file specificato". Vi sono anche altri messaggi ma mi costringe a chiudere tutto senza continuare con l'installazione. Non è un problema di antivirus, pare proprio che le istruzioni del file .bat non siano corrette. Io uso Windows 7. Suggerimenti? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho Win 7, ma posso solo consigliarti di leggere a questo link: http://thehotfix.net/forums/index.php?/topic/25436-how-to-load-and-run-unsigned-drivers-in-64-bit-windows-7/
      Potrebbe essere un problema di installazione dei driver e lì trovi come provare a rimediare.
      Anche i files che estrai dal file .zip non metterli nella cartella Program Files.
      Fammi sapere se poi funziona.

      Elimina
    2. Purtroppo si fa riferimento al file gpedit.msc che non c'è in Win7 versione notebook (quello che ho io) per cui non ne esco...dovrei trovare un altro software o qualcuno così esperto che mi dica come editare e modificare il file .bat.

      Elimina
    3. A questo punto ti posso solo consigliare di iscriverti al gruppo Yahoo di SDRSharp e porre il tuo problema.
      Il link è https://uk.groups.yahoo.com/neo/groups/SDRSharp/info
      E' in lingua inglese ed è molto seguito, quindi credo che qualcuno saprà darti qualche aiuto.

      Elimina
  4. Domando cortesemente: avete provato sotto Windows 10? ...qualcosa non va...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvatore,
      non ho Windows 10, ma nel gruppo Yahoo di SDRSharp ho letto di alcuni problemi in proposito.
      Maggiori informazioni le puoi trovare appunto su quel gruppo a questo link: https://uk.groups.yahoo.com/neo/groups/SDRSharp/info

      Elimina
  5. Ciao, premetto che non sono esperto (anzi per nulla) ma avrei due domande da proporti:l ascolto al di fuori delle frequenze delle radio commerciali o le bande per la televisione ecc... è illegale senza patentino da radioamatore in linea teorica? Secondo, non ne sono convito ma è possibile usare l antenna classica per la tv per la ricezione attaccandola con l'addattatore alla chiavetta? Altrimenti quale antenna mi consentirebbe una migliore ricezione? grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Inky,
      la patente di radioamatore ti permette unicamente di operare sulle bande destinate al servizio di radioamatore sia in trasmissione che in ricezione.
      Per il solo ascolto di suddette bande non è richiesta nessuna licenza dopo la nuova normativa che ha liberalizzato questo tipo di attività, così come il possesso di ricevitori a copertura continua, quindi al di fuori delle bande broadcasting, così come lo è già da tempo nel resto dell'Europa.
      Vige comunque il divieto assoluto dell'ascolto e della diffusione delle comunicazioni dei servizi operati dalle forze dell'ordine, con pesanti sanzioni così come è già avvenuto per alcune persone (es. giornalisti a caccia di notizie) sorprese ad ascoltare sulle frequenze riservate a quei servizi.
      Le antenne per la ricezione TV sono tarate per quelle bande, quindi non è che sono indicate per ricevere bene anche su frequenze diverse. Se vuoi migliorare la ricezione un po' su tutte le bande, diciamo dai 110 MHz in su, puoi montare un'antenna tipo discone a larga banda, mentre se vuoi ricevere sulle onde medie e corte (0-30 MHz) la cosa diventa più complessa, ma esistono anche qui alcune economiche soluzioni che ti permettono di avere discreti risultati, a seconda anche dello spazio che hai a disposizione.

      Elimina
  6. Ciao Roberto. Con Windows 8.1 nulla da fare per la istallazione della dongle SDR RTL con SDR#. Ho provato anche a modificare il sistema con le indicazioni di Change Advanced Setting ma SDR# non vede assolutamente la dongle. Ovviamente ho scaricato Zadig 2.2 il quale lanciato non mi consente di selezionare la periferica Bulk 0 o Bulk 1 come accadeva per Windowz XP e Window 7. Che posso fare? Cortesemente hai qualche soluzione? Ti ringrazio. 73 de IW0FMT (giuliod9@gmail.com)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliano,
      non utilizzo Windows 8.1 (viaggio ancora con Vista), ma mi sembra strano che il sistema non veda la chiavetta.
      Dato per scontato che tu abbia lanciato l'installazione come Amministratore e che tu non abbia utilizzato la cartella Program Files o Programmi, la procedura è la medesima a quella per gli altri sistemi operativi e se la chiavetta funziona sempre con gli altri sistemi (altri pc?) non è un problema di chiavetta.
      Ti viene segnalato qualche messaggio d'errore?
      Potresti provare ad effettuare l'installazione del driver in manuale nella Gestione dispositivi sotto Universal Serial Bus devices.
      Fammi sapere.
      73

      Elimina
  7. ciao .... cerco un software per ricevere ogni tipo di banda,questo sdr funziona per tutte?op per quali ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabrizio,
      la copertura delle bande non dipende dal software, ma dal hardware, cioè dal tipo di chiavetta o altro SDR usato.
      La maggior parte delle chiavette montano ora il tuner R820T2 che ha una copertura da 24 MHz a 1766 MHz, alle quali però si può accoppiare un Upconverter che estende la ricezione anche sulle altre bande dalle onde lunghe a quelle corte. Poi ci sono quelle che hanno anche la copertura continua da 150 kHz a oltre i 2 GHz.
      Tutti i software SDR gratuiti supportano le chiavette più comuni e soprattutto i gusti personali possono far propendere per uno o per l'altro.

      Elimina
  8. Ciao Roberto,
    sono nuovo nel campo del radioascolto con chiavette SDR, ho un ricevitore Kenwood r 2000 con il quale faccio ascolto di radioamatori e radio pirata durante il W. end, ho deciso l'acquisto di una chiavetta RTL.SDR con ingresso per U/vhf e ingresso per decametriche.
    il tutto sembra settato correttamente con un buon buoni ascolti in Vhf, mentre resta sordo dai 24 mhz in giu, come antenna uso un dipolo per i 40 metri. Mi puoi gentilmente dare un consiglio? Il settaggio corrisponde a quanto tu hai descritto sopra. Grazie Valter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valter,
      non so di preciso quale tipo di SDR hai acquistato, ma credo che sia un tipo come questa https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/413fWYmG8kL._SY355_.jpg
      Da quello che ho letto in giro, non è che offre grandi prestazioni, ma qualcosa di sicuro dovrai pur ricevere in HF.
      Per ascoltare in HF, dopo aver spostato il selettore sulla chiavetta, devi selezionare "Direct sampling Q" nella finestra di configurazione di SDRSharp sotto Sampling Mode, mentre per le VHF/UHF devi selezionare "Quadrature sampling".
      Se anche dopo questo controllo, fatto salvo che cavo e antenna siano ok, ancora non ricevi nulla, allora può essere un difetto di costruzione della chiavetta, cosa non impossibile.
      Un buon prodotto che è stato rinnovato da poco è questa chiavetta http://www.rtl-sdr.com/buy-rtl-sdr-dvb-t-dongles/
      Copre sia le HF che le VHF/UHF, anche se ha solo un connettore, ma è dotata del R820T2 che è più performante.
      Fammi sapere cosa hai ottenuto.
      Roby

      Elimina
  9. Ciao Roberto,
    dopo il settaggio "Direct sampling Q" il tutto ha iniziato a funzionare, non conoscevo questo passaggio.
    Certo le prestazioni sono limitate, sicuramente ora necessita di un filtro per le frequenze in FM commerciale, ma questo me lo aspettavo,cerco su internet informazioni sulla costruzione del filtro, anche se non posseggo attrezzature particolari penso di non aver grossi problemi nella realizzazione, sicuramente sara discutibile una eventuale taratura. Ti ringrazio per la tua disponibilita'. Saluto Valter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contento che si trattava solo di un settaggio errato.
      Filtri elimina banda FM 88-108 ce ne sono diversi in commercio e non tutti danno i risultati sperati, oltre ad avere un costo eccessivo per il loro valore effettivo. Il problema più grosso è quello di avere filtri che sono fuori banda o che vanno ad attenuare anche le bande vicine, come la banda aeronautica oltre i 108 MHz.
      Anche di schemi per autocostruirsi un tale filtro ne puoi trovare molti, ma se vuoi uno che sia semplice da assemblare, senza tarature e con una buona resa, ti invito a provare a dare un'occhiata a questo link che è un vecchio numero di Nuova Elettronica: a pagina 60 trovi l'articolo con tutte le istruzioni e l'elenco dei componenti
      http://www.rsp-italy.it/Electronics/Magazines/Nuova%20Elettronica/_contents/Nuova%20Elettronica%20129.pdf
      Ho letto articoli di chi l'ha provato e pare dia buoni risultati.
      Io provando la mia chiavetta sulle onde corte via software ho notato che molte interferenze mi entrano dall'alimentatore del pc, altro nodo importante come fonte di disturbo: in questi casi occorre anche un filtro di rete che blocchi questo tipo di disturbo.
      Buoni ascolti!
      Roby

      Elimina
  10. Salve, vi contatto in merito ad un problema che ho riscontrato, vi spiego meglio.
    Quando vado a cliccare sul link che avete messo mi dice che (Impossibile raggiungere il sito
    La connessione è stata reimpostata) e vado a scoprire che il sito sdrsharp.com non esiste più perchè è stato spostato nel nuovo sito airspy.com, ovviamente il procedimento per scaricare ed installare i file quanto descritto prima sarà cambiato. Potreste dirmi come posso fare? Anzi, mi piacerebbe se mi inviaste il file .zip che si poteva trovare nel sito prima che venisse cambiato, così almeno posso seguire il procedimento su questo sito. vi ringrazio molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Amin,
      questo articolo risale a più di due anni fa e nel frattempo molto è cambiato in SDRSharp, ma non è cambiata molto l'installazione che ora è più semplice: scarica pure il file zip "SDR Software Package" dal sito airspy.com http://airspy.com/download/
      Estrai i files in una nuova cartella a piacere e lancia il file .bat che ti scaricherà Zadig. Ora non devi far altro che seguire i passaggi illustrati nel mio post, partendo appunto dal lancio di Zadig.
      Se incontri qualche problema fammelo sapere.
      Buon divertimento!

      Elimina
    2. Va benissimo, grazie mille!!

      Elimina